mercoledì 5 novembre 2008

Si può fare...

Alla sede nazionale del Partito Democratico l'eccitazione è palpabile.
Dopo ore d'attesa, Walter Veltroni si affaccia finalmente a salutare i suoi sostenitori con un discorso che scalda gli animi già dalle prime battute: "Quando il vento del cambiamento soffia, nulla lo può fermare!"
Una commossa Anna Finocchiaro ringrazia gli elettori tramite i principali telegiornali nazionali.
Le prime pagine dei principali quotidiani internazionali titolano: "Walter Veltroni è il quarantaquattresimo presidente degli Stati Uniti!!!"
Gli analisti politici statunitensi si chiedono perplessi: "Chi cazzo è Walter Veltroni?" Ma soprattutto: "Come ha fatto ad essere eletto presidente uno che non solo non è nato negli Stati Uniti ma che per di più non si era neanche ufficialmente candidato?"
La risposta è semplice.
Come al solito in Italia non abbiamo capito un cazzo!!!!
Sveglia Wa(l)ter!!!! Le elezioni le ha vinte Obama! OBAMA!!!!
Su dai, andrà meglio la prossima volta...

Nessun commento:

Posta un commento