sabato 14 febbraio 2009

Ci siamo quasi

Il tempo passa, e i giorni che ci separano da quello che potrebbe essere il mio film preferito in assoluto (ma che potrebbe anche rivelarsi un'enorme cacata) sono sempre di meno.
Io sono talmente esaltato che alla fine rischio di rimanere deluso qualunque sia il risultato.
Nel frattempo, ecco una piccola anteprima di quelo che ci aspetta, insime al primo trailer dei racconti del vascello nero.





Lo so, Ozymandias sembra abbastanza gay, ma che ci vogliamo fare, aspettiamo e stiamo a vedere...

Nessun commento:

Posta un commento