mercoledì 25 maggio 2011

Radio days

Visto che in questi giorni il fancazzo si taglia col coltello, tra letture compulsive, invio di curricula, code all'ufficio di collocamento e quant'altro, mi sono fatto coinvolgere da un gruppo di amici nel progetto di una web radio.
La radio a dire il vero è già attiva da circa un anno, io mi limito a balzare sul treno in corsa con un programma settimanale. D'altronde il bello di internet è proprio questo, no? Ogni idiota è libero di dar fiato alle trombe e questo punto mancavo solo io. Questo blog non spreca già abbastanza tempo altrui? Aggiungiamo anche la mia voce sgraziata.
Gli indizi dell'imminente catastrofe d'altro canto c'erano tutti: la comparsa del radio player alla mia destra, il mio repentino ritorno su facebook a scopo (parzialmente) promozionale e, non ultima, la mia presenza (fortunatamente non pubblicizzata) come ospite in un paio di trasmissioni condotte da un mio amico, che se non altro avete avuto la fortunata di perdervi.
Tagliando corto, di cosa parlerò?
Di fumetti, ovvio. Di che altro avrei potuto parlare.
Ogni mercoledì sera alle 20.00, avrete la possibilità di ascoltare la mia melodica vocina spargere deliri su balordi in calzamaglia e quant'altro ci propini l'editoria popolare statunitense.
L'idea sarebbe addirittura di sproloquiare per un'ora in radio e poi approfondire qui gli argomenti della puntata.
Resisterò? Darò fuoco ai locali della radio? Verrò cacciato dopo appena mezz'ora di deliri?
Sinceramente non ne ho idea.
Non so neanche che seguito possa avere una cosa del genere, d'altronde ho già pontificato alla nausea su quello che penso in merito alle presunte potenzialità di facebook come mezzo pubblicitario e aggregativo.
Alla fine è solo un modo come un altro per far passare un paio d'ore.
Lo so che la cosa potrà apparire masturbatoria e a tratti solipsista, ma in fin dei conti che cos'è questo famigerato web 2.0 se non un'enorme sega collettiva?


Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Nessun commento:

Posta un commento