giovedì 21 luglio 2011

Ah, dolce accidia...

Figuriamoci se alla fine non scazzavo.
Vero è che lo avevo preannunciato ma pensavo di durare un po' di più.
Fatto è che pubblicare settimanalmente un approfondimento alla trasmissione radiofonica sì è rivelato più impegnativo del previsto e, complici il caldo, la mia patologica abulia, le coliche renali e la preparazione per un concorso, ho deciso di interrompere gli aggiornamenti.
Sia chiaro, la trasmissione va avanti e anche discretamente, a meno di qualche sporadico intoppo.
Da qui in avanti, ammesso che ritrovi le restanti registrazioni, mi limiterò a pubblicarle con cadenza pseudomensile insieme ad uno (scarno) resoconto di quello che è successo.
Lo so, sono una chiavica, ma che volete farci.
Intanto domani vado a vedermi Capitan America, così da prepararmi spiritualmente alla puntata di mercoledì prossimo e, se supero la notte, faccio addirittura il compleanno.
Che non sia mai detto che la mia vita non è priva di emozioni...


Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.