sabato 15 febbraio 2014

Va bene la personalizzazione ma...

Ennesimo restyling di questa pila di merda.

Era da un po' che il vecchio template mi stava stretto e comincio a cercare online per qualcosa di più ordinato. Alla fine capito su una roba chiamata "My TimeLine" di un indonesiano di cui non ricordo neanche il nome. A parte il fatto che a quanto pare il web è pieno di indiani e indonesiani che si passano il tempo a scrivere template per blogger la cosa che mi fa veramente sclerare è il poco tempo dedicato alla documentazione degli stessi.

Di che parlo? Semplice. Installo il tema e tutto sembra filar liscio se non che spariscono le date dai post. Ora, capisco che possa sembrare una cazzata ma porca puttana, chiami un template "My TimeLine" e non studi neanche un modo decente per mostrare le date di pubblicazione?

Tra questa e un'altra serie di funzioni poco documentate (e quelle rare volte, per giunta in indonesiano...) mi ritrovo a spulciare tra più di 2000 righe di codice HTML alla ricerca di cosa e come cambiare e in tutto questo mi sa che ho pure combinato un po' di casino con i JavaScript visto che non esattamente tutto funziona come dovrebbe.

Il che mi riporta a te indomito beduino senza nome, hai dedicato intere giornate della tua vita a scrivere un template e non spendi neanche cinque minuti a scrivere un readme decente? Ma come cazzo sei combinato?

Alla fine vengo comunque a capo di quasi tutto.

Questa massa di stronzate ha la forma che vorrei? Più o meno sì. Ok, non tutto ha l'aspetto che potrebbe/dovrebbe/vorrebbe ma 'sti cazzi! Va bene che ultimamente non ho un granchè da fare ma a tutto c'è un limite....

Comunque diciamocelo, la gestione dei template di Google Blogger ha sempre lasciato a desiderare. Se non fossi il pusillanime che sono migrerei a WordPress ma appunto...


Licenza Creative Commons